Presentazione del doppio volume Ferrariae Decus – Studi e Ricerche nr. 35

duomo cattedrale ferrara

Sabato 3 dicembre – ore 10,00 – Biblioteca Ariostea – Presentazione del doppio volume Ferrariae Decus – Studi e Ricerche nr. 35 – la Piazza di Ferrara e gli Statuti Comunali del 1173, a cura di Angela Ghinato e Marialucia Menegatti, e a I pilastri medievali della Cattedrale di Ferrara, a cura di Valeria Virgili (ed. Grafiche Turato, Padova).

Introducono le curatrici Angela Ghinato e Marialucia Menegatti. Il volume La Piazza di Ferrara e gli Statuti Comunali del 1173. Ferrariae Decus Studi-Ricerche n. 35, raccoglie e amplia le ricerche effettuate in occasione della mostra Voci dalle pietre. La Cattedrale di Ferrara. Frammenti epigrafici degli Statuti medievali del 1173 alla base del governo della città (Biblioteca Comunale Ariostea, dicembre 2019-febbraio 2020), curata da Ferrariae Decus in collaborazione con l’Arcidiocesi di Ferrara e Comacchio, Comune di Ferrara, Capitolo della Cattedrale di Ferrara, Biblioteca Ariostea, Archibiblio Ferrara, Università degli Studi di Ferrara e Bologna, Framelab. Attraverso la riproduzione dei pannelli fotografici esposti in mostra, nove saggi e un cospicuo apparato di immagini, molte delle quali inedite, il libro propone un progetto di restituzione grafica del complesso epigrafico degli Statuti del 1173 scolpiti lungo il fianco meridionale della Cattedrale, ora nascosti all’interno dei negozi, preziosissima testimonianza della nascita della identità e della civiltà ferrarese, oltre ad offrire nuove letture sulla storia più antica della Cattedrale, della Loggia dei Merciai e della principale Piazza cittadina.

Accompagna il volume un secondo testo, dal titolo I pilastri medievali della Cattedrale di Ferrara, curato dall’architetto Valeria Virgili, che attraverso un imponente apparato illustrativo documenta il ritrovamento, straordinario, di elementi medievali emersi in occasione dell’intervento di messa in sicurezza e consolidamento strutturale dei pilastri principali del Duomo, iniziato nel dicembre 2018 e tuttora in corso.

N.B.: I due volumi saranno consegnati gratuitamente ai Soci in regola con il pagamento della quota sociale. Inoltre sarà allestito un servizio di Segreteria per chi volesse approfittarne per rinnovare l’iscrizione all’Associazione.